martedì 7 febbraio 2017

Piccoli rivoluzioni per persone piccole


Carlo Conti ha annunciato che devolverà in beneficenza PARTE del suo compenso per Sanremo.
Dopo mesi e mesi di insulti e pressione nazional popolar populista, il conduttore ha dovuto cedere.

Da una parte laggente hanno pure ragione.

Per anni, e ancora oggi, la Rai cavalca il suo stesso ego chiamando essa stessa Canone Rai quella che in realtà è una tassa sulle telecomunicazioni.

Solo una piccola parte, infatti, finisce all'azienda del cavallo morente.

Tuttavia, l'italiota, che sempre e comunque maldigerisce le tasse e come vengono spese, è stanco di vedere in tempi di austerity i suoi soldi spesi per pagare un festival truccato dove vincono emeriti sconosciuti che dopo un paio di mesi non si caca più nessuno.

Specie da quando il famigerato canone è diventato inevadibile essendo stato inserito senza vaselina all'interno della bolletta della luce.

Dall'altra, tuttavia, è la classica vittoria di Pirro.

Il festival ha oggettivamente rotto il cazzo, tuttavia è inamovibile dal palinsesto, per quanto ogni anno peggiori nella qualità canora. Questo perchè laggente lo guarda.
O peggio, passa il suo tempo a dire sui social che non lo guarda.

Questo perchè è più facile stare dietro ad una tastiera a insultare in massa il vip di turno piuttosto che andare a casa di tua nonna che non si perde un festival dal 15-18 e buttarle il televisore dalla finestra.
E' facile fare branco da casa, piuttosto che dal vivo.

La vera rivoluzione sarebbe occupare l'Ariston e considerata la quantità di insulti, se tutti anzichè scrivere sui social andassero a sabotare la serata non ci sarebbero abbastanza sbirri anti sommossa per portare via tutti. E invece, a casa a vomitare bile sullo smartphone.

Tant'è che oggi la polemica si è spostata per la presenza in giuria di una Youtuber che non so chi sia e cosa faccia e non ha assolutamente intenzione di scoprirlo.
Che potrebbe benissimo essere una bufala fatta solo per farsi altra pubblicità, come i finti suicidi.

Bravi, continuate così. Voi si che cambierete le cose.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...