domenica 18 settembre 2011

Way out in the water, see it swimmin' ?

[Where is my mind, Pixies]


Sì, lo so che ti avevo giurato che sarebbe durato per sèmpre.

Ma adesso sono famosa, e non devo più regalarla a chilometri zero a chi riusciva a non scambiarmi per un uomo. Posso scoparmi chi mi pare e cambiare amanti come cambio gli allenatori.

E per ogni MIO successo ci sono sessanta milioni di persone che si sentiranno orgogliose per qualcosa che ho fatto IO, come un soldato di cui non si conosce il nome finchè non torna dall'Afghanistan in una bara. Entrambi più ricchi e con una medaglia.

E posso entrare nei locali fighetti e comparire sulle riviste da parrucchiera dove mi chiedono a chi la sto dando questo mese. In entrambi.

O abbottarmi di biscotti con zero percento di grassi che tanto faccio delle scopate olimpioniche e li brucio in un nanosecondo.

E quindi mi posso permettere di cancellare il tatuaggio con il tuo nome. E di farne un altro con il nome di un altro. E di cancellare anche quello dalla mia facciata. E confondere i miei alibi e le tue ragioni.

Fino a che la mia carriera non sarà finita e con essa i soldi e magari dovrò tenermi un Piersilvio ti amo sulle grandi labbra per il resto dei miei giorni.

Quando nessuno ricorderà il mio nome. Che la memoria degli italiani è all'hennè.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...